venerdì, 17 Maggio , 2024
Prima PaginaEventiGolf for the Cure arriva all'Olgiata

Golf for the Cure arriva all’Olgiata

Dopo il Golf Club Arzaga, il noto progetto declinato al golf approda “in casa”

Il 29 Ottobre il circolo dell’Olgiata ospiterà la gara Golf for the Cure, una sentita e calda iniziativa per promuovere la prevenzione delle malattie che possono colpire le donne.

Golf for the Cure si propone di raccogliere fondi a favore dei progetti della Komen Italia per promuovere la prevenzione e porre l’attenzione sulla salute delle donne attraverso l’adozione di sani stili di vita che comprendano anche una corretta alimentazione e attività sportiva.

Il progetto, nato nel 2017 da un’idea di Rita Menta, membro del Comitato Regionale Lombardia e Donna in Rosa, propone gare di golf per i giocatori tesserati e open day con i maestri del Club per avvicinare anche il pubblico meno esperto alla pratica del golf. Durante le giornate la Komen Italia svolge anche un’attività di sensibilizzazione sui corretti stili di vita e sull’importanza della prevenzione.

Sulla base del binomio sport e prevenzione è nata la partnership tra Komen Italia e la Federazione Italiana Golf, in particolare l’ambizioso progetto Golf è Donna: nell’ottica di diffusione del golf, proseguendo sulla fortunata onda trainante della recente Ryder Cup 2023, Golf è Donna si propone di far avvicinare alla pratica del golf un numero sempre crescente di donne, offrendo loro strumenti appositamente formulati per l’allenamento “al femminile” nonché uno sguardo più ampio su altri ambiti: ricerca di sani stili di vita, attenzione alla salute e alla solidarietà.

“La partnership con la FIG consentirà a tante donne di avvicinarsi a uno sport così prezioso per il proprio benessere mentale e fisico come il golf e al tempo stesso genererà nuovi progetti di tutela della salute femminile” ha affermato il Prof. Riccardo Masetti, Fondatore di Komen Italia.

Golf è Donna rappresenta la spinta propulsiva per Golf for the Cure e coinvolge 66 circoli da nord a sud (l’elenco è disponibile su www.federgolf.it) riconosciuti come Punti ROSA che ospiteranno iniziative ed eventi di promozione tutti al femminile.

Negli anni più recenti, il golf ha assistito a un notevole aumento delle “quote rosa” in Italia, dimostrando quanto questo sport non sia più una prerogativa solo maschile. All’Olgiata Golf Club vive una squadra agonistica femminile di altissimo livello, composta da atlete straordinarie come Elena Verticchio, Francesca Fiorellini, Giulia Foresta, Maria Vittoria Corbi, Flaminia Salvati, Ginevra Bordi, Beatrice Spinazzola e Sophie Bierstorfer; tutte loro dimostrano costantemente efficacia e determinazione in campo, un lungo percorso culminato quest’anno con la vittoria del Campionato Assoluto Femminile a Squadre (luglio 2023), un risultato che ha riempito di orgoglio tutto il circolo. Questa vittoria ha dimostrato la dedizione delle golfiste dell’Olgiata, sottolineando l’importanza di sostenere sempre più la promozione del golf femminile. Nonostante i grandi progressi che le donne hanno compiuto nel mondo in questo sport, la strada da fare è ancora lunga, ma appassionante. Come circolo, l’Olgiata si impegna ad incoraggiare sempre più donne verso la scoperta di questo bellissimo sport, affascinante e “terapeutico” (perché no) allo stesso tempo.

Virginia Rifilato
Virginia Rifilato
Giornalista, redattrice e copywriter. Direttrice del primo magazine dedicato ai circoli di golf italiani.
ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -

Più Popolari

- Advertisment -