giovedì, 22 Febbraio , 2024
Prima PaginaEventiIl Circolo del Golf Roma Acquasanta celebra i suoi 120 anni

Il Circolo del Golf Roma Acquasanta celebra i suoi 120 anni

Ripercorriamo cosa è successo tra cerimonie e festeggiamenti

E’ stato un intero anno di celebrazioni quello del Golf Roma Acquasanta, il circolo che ha visto la ricorrenza, proprio ieri martedì il 28 novembre, dei suoi 120 anni di storia. Famoso per essere il golf club più antico d’Italia, il Golf Roma Acquasanta è stato fondato il 28 novembre 1903, giorno della ratifica del contratto d’affitto dei links (il terreno più un casale, che diventerà la club house) di proprietà dei Principi Torlonia, dove i soci dell’antico Rome Golf Club, in prevalenza diplomatici inglesi e appassionati golfisti americani, avrebbero così iniziato a giocare.

Documento prima assemblea del Circolo 1
Il documento della prima assemblea del Circolo

Situato nella Città Eterna, sulla via Appia, il Circolo del Golf Roma Acquasanta è stato insignito, nel corso del suo lungo percorso di vita, delle più alte onorificenze del CONI: la Stella d’oro e il Collare d’oro al merito sportivo.

Presieduto da maggio 2022 dalla coraggiosa figura di Stefano Manca – che attualmente ricopre anche l’incarico di Segretario Generale Onorario della Federazione Italiana Golf – il Golf Roma Acquasanta annovera ad oggi circa 700 soci. Sul suo percorso di 18 buche si sono disputati molti campionati nazionali ed internazionali, e nel corso di questo 2023 sono state numerose le occasioni per celebrare il suo 120° compleanno.

Il 12 gennaio il Circolo del Golf di Roma Acquasanta ha festeggiato i 120 anni di vita del Club con una gara shot gun su 9 buche in 3 categorie riservata ai soci seguita da un pranzo nella club house. Alla gara hanno preso parte circa 100 concorrenti, che hanno goduto di un campo in perfette condizioni in una bella giornata di sole.

Per l’occasione, il Presidente Stefano Manca ha ricordato le origini del Circolo e la prima Assemblea che si tenne il 12 gennaio del 1903 presso l’ambasciata britannica. La convocazione di questa riunione rappresenta il primo documento che certifica l’esistenza del Circolo ed è stata riprodotta nelle cornici d’argento messe in palio come premi della gara.

Dal novembre dello stesso anno, il Rome Golf Club si insediò stabilmente nel terreno tra la via Appia Nuova e l’Appia Pignatelli, attraversato dal fiume Almone con vista sull’acquedotto Claudio, sul Mausoleo di Cecilia Metella ed in lontananza sulla Basilica di San Giovanni in Laterano e la cupola di San Pietro, luoghi che incorniciano una vera e propria oasi di verde e meraviglia nel cuore di Roma.

La celebrazione si è conclusa con una torta di compleanno ed un brindisi, e i gioiosi festeggiamenti sono proseguiti nei mesi a seguire.

Il 23 giugno, una suggestiva Cena di gala sulla terrazza e a bordo piscina ha incantato i 350 partecipanti, tra numerose autorità intervenute e illustri invitati: il Ministro dello Sport e politiche giovanili, Andrea Abodi; Il Presidente del Circolo Stefano Manca, il quale ha ricordato, ancora una volta, le nobili origini del Club istituito nel 1903, dove sono state scritte le prime pagine della storia del golf italiano; Carlo Scatena, portavoce della Federazione Italiana Golf; ed infine il past Captain del R&A Golf Club di St. Andrews Peter Forster, che ha consegnato al Presidente Manca un ricordo dell’anniversario da parte del Circolo di Golf più famoso e prestigioso del mondo.

Presenti anche i rappresentanti dei Circoli gemellati Royal Mid-Surrey e Golf Club Torino, ed il Presidente dell’Olgiata Golf Club Stefano Iacobelli.

La serata si è conclusa con dei bellissimi fuochi d’artificio ed è stata seguita nel fine settimana da un’appassionante gara su 36 buche, in 3 categorie, sponsorizzata dalla Banca Finnat con vini offerti da Casale del Giglio.

Per maggiori informazioni visitare il sito web del Circolo del Golf Roma Acquasanta www.golfroma.it

Virginia Rifilato
Virginia Rifilato
Giornalista, redattrice e copywriter. Direttrice del primo magazine dedicato ai circoli di golf italiani.
ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -

Più Popolari

- Advertisment -